Dettagli Opere

----------------------------------------------------------------------------------------------

La Coscenza Altra

Attraverso percorsi che conducono alle sorgenti della creatività la ricerca antropologica contribuisce efficacemente alla conoscenza della letteratura. Nei saggi qui raccolti si fa per la prima volta il punto su questo apporto, indagando in termini nuovi le dinamiche dell’oralità, il ruolo del poeta, lo statuto originario dell’arte poetica, i rapporti della poesia con la magia, la trasgressione, la trance e la profezia: un modo diverso, illuminante e avvincente, di leggere la poesia nelle sue connessioni profonde con l’esperienza della vita.

---------------------------------------------------------------------------------------------

La vita in gioco

Ora ritenuti peccaminosi, ora considerati reati dallo Stato, ora giudicati da intellettuali, moralisti e pensatori una tassa iniqua a danno dei poveri, i giochi d’azzardo hanno sempre presentato una complessità di implicazioni antropologiche, filosofiche, morali, religiose, mediche. Negli ultimi decenni, la scomparsa di forme vistose di miseria popolare, il consumismo diffuso e la caduta del risparmio come valore hanno tolto molto del loro mordente alle analisi sette-ottocentesche, in cui i giochi d’azzardo si configuravano come uno spreco irrazionale. Oggi questa tipologia di giochi sembra mietere consensi incontrastati, configurandosi come il riflesso ludico di una “cultura dell’azzardo” sempre più diffusa, quella di una società che connette il successo all’intraprendenza e al rischio, non gode più del sistema tradizionale di sicurezze, approfitta delle opportunità e si affida ai colpi di fortuna. Sul significato e la funzione che i giochi d’azzardo hanno assunto nella società contemporanea, tra letteratura, storia e internet, si articolano i saggi qui raccolti.